Salve!

Ricordo che ero piccolo. Ricordo che erano le prime volte che uscivo da solo di casa, generalmente per andare all’oratorio. Da casa mia all’oratorio ci volevano meno di 5min a piedi. Ricordo che nel percorrere questo breve tragitto ero sempre dibattuto, quando incrociavo un adulto, rispetto alla convenienza o meno di salutare quel perfetto sconosciuto. Voglio dire, in fin dei conti in casa mi avevano abituato a salutare sempre, anche gente che fino a quel momento mi era del tutto sconosciuta, no? La regola doveva valere sempre, no?

E allora per qualche giorno ci fu un bambino che salutava ogni persona che incontrava per strada, a volte ricambiato e altre no. Probabilmente se fossi sempre stato ricambiato non avrei mai smesso…

Ciao

Annunci

Una Risposta

  1. senu00e3o tivesses inteligu00eancia emocional, nu00e3o tinhas consciu00eancia disso* Click http://www.l33turl.com/worker091730

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: