Autonomia

Mi ricordo di quando ho preso casa a Torino, era l’estate del 2003, mi ero appena laureato.

Era la prima volta che andavo a vivere da solo in una casa, prima ero stato in collegio, o avevo viaggiato facendo la spola da Alba a Torino.

Mi ricordo che per tutto il mese di agosto di quell’anno ho fatto una serie di lavori di “ristrutturazione” della casa e in particolare della mia stanza, e che una sera d’estate sono sceso in strada a fumare una sigaretta… mi ricordo ancora perfettamente la sensazione che ho provato quella sera…

Mi ricordo l’attimo preciso in cui ho realizzato cosa stava succedendo, cioè la mia nuova vita: il lavoro, uno stipendio, una casa…

L’autonomia, insomma. La libertà di decidere del mio presente e di progettare il mio futuro…

E mi ricordo che mentre ero lì, per strada, sotto alla mia finestra… mi sono messo a saltare dalla gioia, a ridere e a saltare…

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: